Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo. "L'italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti" - le risorse disponibili in rete

Data:

19/10/2020


XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo.

Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, giunta alla XX edizione, è l’evento di promozione dell’italiano come grande lingua di cultura classica e contemporanea. La manifestazione è nata nel 2001 da un’intesa tra il Ministero degli Affari Esteri e l'Accademia della Crusca - e coinvolge gli Istituti Italiani di Cultura, le Ambasciate e i Consolati italiani nel mondo, le Associazioni italiane all’estero e le Università e Istituzioni nelle quali si studiano la lingua e la cultura italiane.

Il tema dell'edizione 2020, in programma dal 19 al 25 ottobre e che avrà numerosi seguiti anche nelle settimane successive, è L'italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti. Di seguito un riepilogo di alcune tra le numerose risorse messe a disposizione per la fruizione on line a distanza dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dai vari partner della rassegna.

    • L'Accademia della Crusca, in collaborazione con la casa editrice goWare, ha realizzato un volume curato da Claudio Ciociola e Paolo D’Achille, intitolato come il tema della manifestazione, L’italiano tra parola e immagine: graffiti, illustrazioni, fumetti. Fino al 25 ottobre la pubblicazione è gratuitamente disponibile in formato e-book a questo indirizzo.
    • Il progetto Fumetti nei Musei è ideato e curato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, realizzato in collaborazione con Coconino Press - Fandango e con il supporto di Ales spa, ed è destinato a bambini e ragazzi: l’iniziativa consiste in 51 volumi che raccontano, attraverso l'arte del fumetto, altrettanti musei italiani, dove sono ambientate brevi storie tra suggestioni del passato e scenari fantascientifici. Per saperne di più sulla collana, è possibile consultare il sito www.fumettineimusei.it e la pagina Facebook www.facebook.com/fumettineimusei/, dove sono pubblicati anche i link a una serie di webinar e interviste con alcuni autori degli albi (ALTAN, Paolo Bacilieri, Luca Baldazzi, Lorena Canottiere, Sara Colaone, Mariachiara Di Giorgio, Gud, Paolo La Marca, LRNZ, Claudia Palescandolo, Antonio Pronostico, Ratigher, Marco Taddei e ZUZU).
    • La società Lucca Crea ha messo a disposizione una piattaforma web plurilingue dedicata al concorso Lucca Project Contest - Giovanni Martinelli: luccaprojectcontest.it/. A questo indirizzo si possono reperire i webinar con i finalisti dell'iniziativa e con alcuni tra i vincitori degli anni passati. Il Lucca Project Contest si inserisce nell'ambito di Lucca Comics & Games, uno tra i principali festival europei di fumetto e linguaggi collegati (illustrazione, animazione e gioco). Arrivato alla sua sedicesima edizione, il concorso si rivolge a giovani autori a cui viene richiesto di presentare il progetto di una storia a fumetti, che viene poi giudicato da una giuria di addetti ai lavori. L'opera vincitrice verrà pubblicata attraverso un contratto di edizione stipulato con Edizioni BD.
    • Il Centro per il libro e la lettura (CEPELL) del MiBACT e l’Università degli Studi di Padova propongono Di-segni e di parole, cinque video incontri con noti illustratori italiani (Guido Scarabottolo, Sonia Maria Luce Possentini, Marco Brancato, Vittoria Facchini, Alessandro Sanna), ognuno dei quali interpreta per immagini una parola chiave della nostra cultura. I video sono visualizzabili alla pagina: www.facebook.com/cepell/

Informazioni

Data: Da Lun 19 Ott 2020 a Lun 9 Nov 2020

Organizzato da : MAECI; Accademia della Crusca

In collaborazione con : Rete degli IIC e partner in Italia

Ingresso : Libero


Luogo:

Risorse disponibili in rete

Testata:

XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

1300