Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Storia

 

Storia

L'Istituto Italiano di Cultura viene aperto nel 1999 quale ufficio culturale dell'Ambasciata d'Italia in Slovenia. Dopo essere stato ospitato per un breve periodo presso i locali della suddetta Ambasciata, si trasferisce nella sede di Kongresni trg nel giugno del 2000 e viene ufficialmente inaugurato nel febbraio 2001 alla presenza del Ministro degli Esteri sloveno Dimitrij Rupel e dell'accademico Ciril Zlobec. Nel giugno 2010 l'Istituto si trasferisce nella sede odierna di Breg 12.

A partire dalla sua fondazione l'Istituto si è contraddistinto nel panorama culturale sloveno, fino a diventare sicuro punto di riferimento nella diffusione della lingua e della cultura italiana.

I Direttori che si sono alternati presso l’IIC Lubiana sono:

  • Carla Maria Burri (29/11/1999 - 29/11/2002);
  • Giuseppe Xausa (14/4/2003 - 30/09/2007);
  • Roberta Ferrazza (1/10/2007 - 14/01/2011);
  • Angelo Izzo - (addetto culturale reggente, 5/12/2011 - 17/6/2016).

 


35